chicago86

Miscellanea (arch. stor.)

L'I.W.W. La sua storia, struttura e metodi

Collettivo editoriale calusca - libreria Milano (1976 ?)

Un po' di storia

manifesto I.W.W. one big unionNell'autunno del 1904, sei lavoratori attivi nel movimento rivoluzionario tennero una riunione. Dopo di avere discusso e scambiato vedute sulle condizioni che allora confrontavano i lavoratori degli Stati Uniti, decisero di elargire un appello per una più gran­de radunata.

Questi sei lavoratori furono: Isaac Cowen, rap­presentante in America dell'Amalgamated Society of Engineers d'Inghilterra; Clarence Smith, segretario tesoriere della American Labor Union; Thomas J. Hagerty, editore della Voice of Labor, organo ufficia­le della A.L.U.; George Estes, presidente della Uni­ted Brotherhood of Railway Employes ; W.L. Hall se­gretario-tesoriere della U.B.R.E., e William E. Trautman, editore del "Brauer Zeitung", l'organo ufficiale della United Brewery Workers of America.

e-max.it: your social media marketing partner

Regalo di Natale (la lotta degli autoferrotranvieri)

Testo pubblicato in un primo tempo su un giornaletto interno dei lavoratori dei trasporti di Roma.

scioperobusLavoratori dei trasporti solidali con quelli di Melfi

Noi siamo nei trasporti, loro sono metalmeccanici, ma la loro vittoria in così difficili condizioni, pur se parziale, è di tutti i lavoratori, occupati e disoccupati. Non si tratta di enfatizzare quanto è accaduto, ma di rilevare che quei lavoratori hanno fatto semplicemente ciò che si doveva fare. E oggi è già tanto, così come è tanto quel che abbiamo fatto come autoferrotranviari (soprattutto nelle regioni del Nord) dal 1 Dicembre 2003 al 30 Gennaio 2004 di fronte al “furto” sull'adeguamento salariale già stabilito nell'ultimo contratto rinnovato.

Oggi uno sciopero fatto come si deve sembra addirittura mitico, ma non è sempre stato così. Questo Primo Maggio ad esempio ricorda l’assassinio di lavoratori che avevano organizzato uno sciopero, in tempi ben lontani da questi, dove ormai la giornata mondiale di lotta è diventata occasione di concerti o di scampagnate a fave, pecorino e frascati. E la cosiddetta festa della donna, appena passata, che ricorda un eccidio in fabbrica fra le tessitrici.

e-max.it: your social media marketing partner

Le lotte dei lavoratori delle pulizie ferroviarie

Nell'autunno del 2001 dopo un'infame gara d'appalto "al ribasso", con ingenti tagli del personale imposti da Ferrovie dello Stato e Treni Italia, i lavoratori delle pulizie ferroviarie di tutto il paese iniziano una dura vertenza contro i licenziamenti. L'11 febbraio 2002, dopo più di una settimana di sciopero non dichiarato e infinite proroghe senza nessuna ipotesi di risoluzione della vertenza all'orizzonte, i lavoratori di Milano occupano i binari della Stazione Centrale, seguiti dai loro colleghi nelle medesime condizioni.

e-max.it: your social media marketing partner

Risoluzione sulla rivoluzione russa del 1905

da Gli I.W.W. e il movimento operaio americano - Ediz. thélème 1975

Russia 1905- adottata al Congresso di fondazione degli I.W.W., Chicago 1905

Giacché è in corso al presente una possente lotta della classe operaia della lontana Russia contro un insopportabile stato di violenza, op­pressione e crudeltà, e per più umane condizioni per i lavoratori di quel paese; e

Giacché il risultato di questo scontro è della più grande im­portanza per gli appartenenti alla classe operaia di tutti i paesi nella lotta per la propria  emancipazione; e

e-max.it: your social media marketing partner

Gli scioperi nei "Roaring Twenties"

[da "Lotta comunista", maggio 2010 ]

L'uscita dalla Prima guerra mondiale vede, negli USA, un sovrapporsi di vari eventi che toccano i lavoratori e il movimento operaio. Gli effetti della ristrutturazione post-bellica moltiplicano per dieci in due soli anni i di­soccupati (da mezzo milione a cinque milioni, il 12% della popolazione attiva), che richiederanno altri due o tre anni per essere riassorbiti nella successiva ripresa.

e-max.it: your social media marketing partner

Pagina 15 di 15

You are here: Archivio Storico Miscellanea (arch. stor.)

News lotte in corso

News dal ventre della balena

News feedback