chicago86

Manifestazione a Johannesburg per lo sciopero generale dei metalmeccanici

Lo scorso 25 aprile migliaia e migliaia di lavoratori metalmeccanici hanno marciato nelle strade di Johannesburg e nelle principali città del Sudafrica, tra cui Durban, Città del Capo e Bloemfontein, vestiti con delle magliette rosse e urlando slogan contro il peggioramento delle condizioni di lavoro e i bassi salari. La Fiom in una nota presente sul sito del sindacato informa che "lo sciopero è stato proclamato dal Nusma (sindacato del settore metalmeccanico e minerario molto radicato nelle imprese dell'auto) per protestare contro i provvedimenti del governo che fissano il salario minimo a 20 randt l'ora (meno di un euro e mezzo) e mettono pesanti limitazioni al diritto di sciopero.

Il segretario generale del Numsa ha dichiarato che 20 randt orari sono da considerarsi un insulto ai lavoratori e che il Nusma continuerà la lotta per ottenere un salario minimo che garantisca almeno 12.000 Randt al mese. Così come sono considerate inaccettabili le nuove regole e procedure (referendum preventivo, arbitrato obbligatorio e allungamento dei tempi delle procedure di conciliazione) che puntano a limitare sostanzialmente il diritto di sciopero. Alla manifestazione di Johannesburg hanno partecipato oltre 100mila persone."

Share |
e-max.it: your social media marketing partner
You are here: Lotte in corso Africa Sudafrica Manifestazione a Johannesburg per lo sciopero generale dei metalmeccanici

News lotte in corso

News dal ventre della balena

News feedback