chicago86

Sciopero a oltranza nella cintura di platino di Rustenburg

rustenburg 24012014I minatori sudafricani in piazza per chiedere aumenti salariali. Trattative del governo in corso, mentre proseguono le violenze.

Cape Town, 24 gennaio 2014, Nena News - Erano circa 70.000, secondo le stime del sindacato, i minatori che hanno preso parte allo sciopero iniziato ieri nella cintura di platino di Rustenburg, 120 chilometri a Nord-Ovest di Johannesburg, chiedendo considerevoli aumenti salariali. Convocato dall'Association of Mineworkers and Construction Union (AMCU), il più grande sindacato del settore, lo sciopero è stato il primo più imponente dopo quello di Marikana del 2012 durante il quale la polizia fece fuoco uccidendo 34 lavoratori.

Massacro che scioccò la società sudafricana del post-apartheid e sul quale è ancora in corso un'inchiesta governativa.

Le attività estrattive si sono fermate presso le miniere dell'Anglo American Platinum, dell'Impala Platinum e della Lonmin, i tre maggiori produttori di platino al mondo. L'AMCU chiede un "salario di sussistenza" di 12,500 rand (circa 820 euro) pari a più del doppio dell'attuale retribuzione mensile di 5 mila rand (circa 320 euro). Richieste considerate invece "insostenibili e irrealistiche" - visti gli alti costi della produzione e il calo della domanda -dalle tre multinazionali che hanno rilanciato offrendo aumenti del 7,5-8,5 per cento.

Intanto si è aperto oggi il tavolo delle trattative tra il sindacato e le aziende con la mediazione del governo intervenuto per scongiurare ulteriori danni a un'economia già in difficoltà e di conseguenza all'immagine del presidente Jacob Zuma e del partito di governo l'African National Congress (ANC) alle prese con una non facile campagna elettorale in vista delle prossime elezioni presidenziali, tra circa tre mesi, e già aspramente criticato per non aver fatto abbastanza per evitare il massacro di Marikana.

Dopo ore di trattative, non si è ancora raggiunto al momento alcun accordo. Secondo quanto riportato dal portavoce del Ministro del Lavoro, i rappresentanti dell'AMCU e i dirigenti delle tre aziende si ritroveranno di nuovo attorno al tavolo lunedì prossimo, mentre la polizia comincia a segnalare diversi episodi di violenza, tra cui l'incendio di un negozio di mobili cinesi a Marikana e la chiusura di strade con pneumatici in fiamme e sassi. Nena News

di Rita Plantera

[Tratto da www.nena-news.com]

Share |
e-max.it: your social media marketing partner
You are here: Lotte in corso Africa Sudafrica Sciopero a oltranza nella cintura di platino di Rustenburg

News lotte in corso

News dal ventre della balena

News feedback