chicago86

Scioperi nella metro di San Paolo e in tutto il Brasile

sciopero metro san paoloManca una settimana all'apertura dei Mondiali in Brasile (la Coppa del Mondo prenderà il via il 12 giugno con Brasile-Croazia) e i lavoratori della metropolitana di San Paolo hanno iniziato uno sciopero a oltranza dopo che è saltato il tavolo delle trattative. Il sindacato dei 10.000 dipendenti della metro chiede un aumento del salario del 16,5%.

Sono circa 4,5 milioni i passeggeri che ogni giorno usano la metropolitana della megalopoli brasiliana, che conta circa 20 milioni di abitanti. Ieri sera a manifestare per le strade di San Paolo, bloccando le vie principali, sono stati 400 agenti della polizia militare da una parte e dall'altra 4000 militanti del movimento lavoratori senza tetto.

Continuano le mobilitazioni degli insegnanti dello Stato di Rio contro la situazione in cui versa l'istruzione pubblica e contro le politiche del governo. I professori hanno sfilato dalla Camera municipale fino al tribunale dove si è svolto un incontro tra vertici istituzionali e sindacato degli insegnanti. Visto il nulla di fatto, è stato dichiarato il proseguimento dello stato di agitazione. Si sono uniti alla protesta la Polizia Civile, quella Stradale e il personale di decine di musei. Ci sono, infine, anche due milioni di funzionari federali che stanno minacciando di sospendere le proprie attività a partire dal 10 giugno. Anche gli abitanti delle favelas e gli Indios sono scesi in lotta.

Share |
e-max.it: your social media marketing partner
You are here: Lotte in corso Americhe Brasile Scioperi nella metro di San Paolo e in tutto il Brasile

News lotte in corso

News dal ventre della balena

News feedback