chicago86

Sciopero selvaggio dei lavoratori delle poste canadesi

Canada_Post22 novembre 2010

Alcuni dipendenti delle poste canadesi di Winnipeg hanno scioperato lunedì per protestare contro la modifica della procedura di smistamento della posta.
Il sito delle poste canadesi afferma che la Società sta attraversando una "trasformazione postale" e Winnipeg è il primo luogo dove i nuovi metodi e attrezzature di smistamento e consegna sono cominciati prima che le modifiche vengano attuate in tutto il paese.

Il nuovo sistema automatizzato comporta per i corrieri il trasporto di tre pacchi durante i loro tragitti, mentre con il precedente sistema di smistamento, manuale, i pacchi erano due poichè, gli addetti allo smistamento erano in grado di raggruppare i volantini con la posta destinata ad ogni abitazione.
Lo scorso lunedì un impiegato che stava smistando la posta utilizzando il vecchio sistema, presso l'impianto di Wikes avenue, è stato sospeso, secondo quanto affermato da Bob Tyre, capo del sindacato locale canadese dei lavoratori postali di Winnipeg.
Ciò ha fatto sì che altri 40 impiegati  dell'ufficio postale scendessero in strada per solidarietà.
"Loro (la posta canadese) lo hanno sospeso su due piedi. Gli altri corrieri hanno deciso che quella era la goccia che faceva traboccare il vaso e anche loro hanno smesso di lavorare" ha affermato Tyre.
Circa 60 spedizionieri presso l'impianto di smistamento del centro hanno interrotto il lavoro per ragioni simili, ma solo per mezz'ora ha aggiunto Tyre.
Tuttavia, un lavoratore delle poste ha commentato su libcom: "Secondo i miei calcoli ora ci sono circa 140 lavoratori in sciopero, questa non è un'astensione temporanea dal lavoro come gli ultimi scioperi selvaggi  a Edmonton, i lavoratori stanno impacchettando le loro cose e vanno a casa per passare il tempo con le loro famiglie. Ognuno nel paese si sta tenendo informato e osserva quale sarà la prossima mossa delle Poste Canadesi".
Bob Tyre inoltre ha dichiarato che 7 corrieri presso l'impianto di Transcona sono stati minacciati di sospensione perchè smistavano la posta con il vecchio sistema. Ha affermato che le nuove procedure stanno causando un aumento di incidenti sul lavoro e rallentano la consegna della posta; trasportare tre pacchi "rende la camminata difficoltosa ed il peso affatica la schiena e crea problemi al collo" e "c'è stato un aumento vertiginoso degli infortuni".
"I trasportatori, insieme al sindacato, hanno provato a parlare con le poste canadesi a proposito dei nuovi sistemi, che causano infortuni, non sono sicuri e rallentano le consegne, così tutti sono costretti a fare gli straordinari. Stanno lavorando in queste condizioni da circa sei settimane. Non hanno raggiunto nessun punto di incontro con i vertici delle poste canadesi, così hanno deciso che non possono lavorare in questo modo e sono andati a casa".

[tratto da http://libcom.org]

Share |
e-max.it: your social media marketing partner
You are here: Lotte in corso Americhe Canada Sciopero selvaggio dei lavoratori delle poste canadesi

News lotte in corso

News dal ventre della balena

News feedback