chicago86

Europa

Grecia: scontri in piazza ad Atene nel giorno dello sciopero generale

sciopero_generale_23feb

Andiamo in Grecia, dove soffia forte il vento dell’esempio del Maghreb. "Trasformiamo Piazza Syntagma ad Atene in Piazza Tahrir del Cairo sino alle dimissioni del governo del premier Giorgio Papandreou!". E’ questo lo slogan lanciato oggi alle decine di migliaia di persone in piazza da Alekos Alavanos, leader storico della sinistra greca, per il decimo sciopero generale contro il piano di lacrime e sangue voluto dalla maggioranza socialista. Alavanos, deputato ed ex presidente della coalizione di sinistra Syriza, ha invitato i greci a rimanere in Piazza Syntagma, davanti al parlamento, al termine della grande manifestazione indetta per metà giornata in occasione dello sciopero generale convocato da tutti i sindacati. Non è chiaro al momento se Syriza e il resto dei movimenti, che si oppongono in parlamento e nelle piazze al governo socialista faranno loro l’appello di Alavanos. Ci sono comunque già scontri ad Atene, con la polizia schierata in massa contro numerosi gruppi di attivisti che vogliono la caduta del governo Pasok. Obiettivo delle repressione poliziesca sarebbe proprio quello di impedire ai manifestanti di stazionare a lungo in piazza Syntagma.

[tratto da www.radiondadurto.org]

e-max.it: your social media marketing partner

Drastici tagli all’assistenza agli invalidi e ai disoccupati in Gran Bretagna

tagli_UKNovembre 2010

In Gran Bretagna il recente Bilancio di Emergenza del governo, che prevede notevoli tagli nell'assistenza, nei servizi sociali e di altre spese statali, è appoggiato da una martellante campagna dei media borghesi, il cui solo argomento, ripetuto all'ossessione, si riduce al mantra: "i tagli sono necessari... i tagli sono necessari..."

Ancora una volta ci viene detto che bisogna ingoiare la pillola amara dell'austerità e dei sacrifici per "risanare" le "finanze nazionali". Non tutti però divideranno il carico dei sacrifici, e suscita riprovazione che l'olimpo bancario, già recentemente rifinanziato con miliardi di sterline provenienti dalle casse dello Stato, si assicurerà anche in questa occasione molti milioni di bonus.

e-max.it: your social media marketing partner

Appello ai salariati, disoccupati, studenti e precari d'Europa

blocage_-_France_2010

Siamo un gruppo di lavoratori salariati di differenti settori (ferrovieri, insegnanti, informatici ...), disoccupati, precari. Durante i recenti scioperi in Francia, ci siamo riuniti in Assemblea Generale Interprofessionale – all'inizio sulla banchina di una stazione (Gare de l'Est, Parigi), poi in una sala di una Camera del Lavoro. Vogliamo riunire nel modo più ampio possibile i lavoratori di altre città della regione parigina. Perché siamo stufi della collaborazione di classe dei sindacati, che ancora una volta ci portano alla sconfitta; vogliamo organizzarci da soli, per cercare di unificare i settori in sciopero, estendere lo sciopero e fare in modo che siano gli scioperanti stessi a controllare la propria lotta.

e-max.it: your social media marketing partner

In Spagna sciopero selvaggio, l'esercito nelle torri di controllo

spagna_sciopero4 Dicembre 2010

Circa 250 mila passeggeri sono rimasti bloccati negli aeroporti spagnoli. L'esercito ha preso il controllo dello spazio aereo spagnolo per far fronte allo sciopero dei controllori di volo. La decisione e' arrivata dopo che lo sciopero selvaggio dei controllori che ha paralizzato diversi aeroporti e costretto diverse compagnie, come l'Iberia, a cancellare centinaia di voli.
e-max.it: your social media marketing partner

Anche in Spagna “riforma del lavoro” significa peggiorare le condizioni della classe operaia

huelva_generalDa Il Partito Comunista, n° 342, agosto-ottobre 2010

Con il pretesto che ciò porterà “nuovi posti di lavoro” il governo a guida PSOE si sta preparando uno dei peggiori attacchi ai lavoratori da quando è tornata la democrazia in Spagna. Questo dimostra ancora una volta che qualunque sia il governo capitalista di turno esso non è altro che il comitato a difesa degli interessi comuni di tutta la classe borghese, garantendo con il terrore e la repressione il funzionamento di questa decrepita società.

e-max.it: your social media marketing partner

Pagina 22 di 24

You are here: Lotte in corso Europa

News lotte in corso

News dal ventre della balena

News feedback