chicago86

Belgio

Bruxelles. Decine di migliaia in corteo contro austerità, scontri con polizia

bruxvsaus(ASCA) – Roma, 4 apr 2014 – Imponente manifestazione contro l'austerity nell'Unione Europea a Bruxelles, dove sono anche avvenuti scontri con le forze dell'ordine, che hanno fatto ricorso agli idranti. Il corteo, organizzato dai sindacati europei, ha visto la partecipazione di oltre 50 mila persone (25 mila secondo la polizia) provenienti da 21 Paesi della Ue, che hanno sfilato per le strade della capitale belga fino alle sedi delle istituzioni europee.

"Austerity significa povertà" si leggeva sugli striscioni dei manifestanti che mostravano bandiere con i colori tradizionali dei sindacati belgi (rosso, verde e blu).

e-max.it: your social media marketing partner

Decine di migliaia a Bruxelles contro l'austerity

manifestazione in BelgioMigliaia di lavoratori protestano contro l'austerity sociale - Tra i 20 e i 25 mila lavoratori europei sono scesi in strada oggi a Bruxelles per chiedere con forza ai capi di Stato e di governo dell'Ue - che tra poche ore si riuniranno nella capitale europea - di varare una risposta globale alla crisi economica che tenga conto delle grosse difficoltà in cui si trova il mondo del lavoro. Le forze dell'ordine, schierate a difesa delle istituzioni, sono dovute già intervenire con autopompe contro i manifestanti che al grido "Chi paga la crisi?", "Difendiamo i posti di lavoro", "no al caro-vita", hanno invaso il quartiere delle istituzioni europee. Gli incidenti al momento sono limitati soprattutto a lanci di uova contro le sedi delle banche e di numerosi petardi. Intanto, le strade del quartiere europeo, e in particolare rue de la Loi, si è trasformata in un mare di cappellini e camice rosse. I lavoratori hanno bloccato anche le strade circostanti al Consiglio dei ministri dell'Ue e alla Commissione europea, utilizzando vecchi bus scolastici con su scritto "Insieme siamo forti". Lungo il percorso del corteo, i sindacati hanno posto cartelli elettronici che riprendono in continuo le richieste dei lavoratori accompagnate da un sottofondo di tamburi che contribuiscono a far crescere il clima di tensione. Di fatto, tutta la città è assediata dai manifestanti che, oltre al quartiere europeo si sono insediati in altri arterie nevralgiche della capitale. Il centro di Bruxelles è ormai da ore paralizzato e sulle autostrade per entrare in città si contavano già 126 km di file.

[tratto da www.ansa.it]

e-max.it: your social media marketing partner

Pagina 2 di 2

You are here: Lotte in corso Europa Belgio

News lotte in corso

News dal ventre della balena

News feedback