chicago86

#Deliverunion: i corrieri si stanno organizzando in tutta Europa

Alla fine di aprile più di cento rider di Deliveroo e Foodora si sono riuniti in un locale a Berlino. La molla che ha fatto scattare l'incontro sono le condizioni di lavoro precarie nelle aziende di consegna del cibo a domicilio. L'iniziativa rientra in #Deliverunion, una campagna europea promossa da sindacati di base, lavoratori e attivisti, e ispirata alle recenti proteste dei corrieri londinesi, che ha l'obiettivo di promuovere lo scambio di idee sulle azioni collettive e sindacali da intraprendere e di fornire una piattaforma internazionale per i lavoratori del settore.

I rider berlinesi sono per la maggior parte "liberi professionisti", percepiscono una piccola retribuzione ed un bonus per consegna; devono essere completamente flessibili, ma pur se "autonomi" sono rigorosamente controllati dall'azienda dato che i loro percorsi e tempi sono costantemente sotto sorveglianza.

Le loro richieste principali sono l'aumento dei salari, una maggiore trasparenza nell'assegnazione dei turni di lavoro, e l'assicurazione che le aziende forniscano tutto il necessario per svolgere il lavoro (smartphone, ecc.) e per riparare i mezzi (bici e moto).

Il networking via internet, però, porta con sé dei vantaggi anche per i lavoratori, in questo caso per lo più giovani. Tramite piattaforme on line essi possono facilmente discutere e decidere di agire collettivamente, mentre gli smartphone, le biciclette, i motorini, che usano quotidianamente per lavorare, diventano all'occorrenza ottimi strumenti per fare picchetti volanti, spostandosi velocemente da un punto all'altro della città e bloccando di volta in volta il traffico.

Le società di consegna cibo stanno crescendo velocemente e gli investimenti nel settore sono ingenti. A Berlino questo sistema di deregolamentazione del lavoro (detto anche gig-economy) ha comportato una feroce concorrenza tra i lavoratori, ma anche la necessità di contrastarla tramite il coordinamento tra sfruttati.

Per adesso, ad eccezione della UILTuCS (che a gennaio ha lanciato una ricerca online sull'"economia dei lavoretti" in Italia), solo i sindacati di base hanno puntato su questo nuovo settore dell'economia capitalistica, cercando di cavalcare le lotte al fine di stipulare dei contratti di lavoro vantaggiosi per i rider. In altri casi, i più interessanti, i lavoratori si sono autorganizzati, lanciando flashmob, collegandosi in rete e cercando contatti con altre realtà di lotta.

A quanto pare uno spettro si aggira (su due ruote!) per l'Europa.

More info:
http://libcom.org/news/exploitation-one-click-grassroots-unions-start-international-delivery-service-campaign-deli
http://unionrenewal.blogspot.it/2017/05/deliverunion-couriers-are-organising.html
http://deliverunion.com

Share |
e-max.it: your social media marketing partner
You are here: Lotte in corso Europa Germania #Deliverunion: i corrieri si stanno organizzando in tutta Europa

News archivio storico

News lotte in corso

News dal ventre della balena

News feedback