chicago86

Internazionale

Scioperi generali per motivi elettorali

Il 21 e il 22 ottobre si sono svolte due giornate di mobilitazione nazionale, indette da varie sigle del sindacalismo di base e dal "Coordinamento NO Sociale" contro le politiche del governo in materia di lavoro e, nello specifico, per lanciare un "NO secco al tentativo di Renzi di stravolgere la Costituzione e i diritti, a cominciare da quello del lavoro".

I sindacati SI Cobas e ADL Cobas si sono accodati allo sciopero generale del 21, promosso da USB, Unicobas e USI, con una loro piattaforma che, tra i vari punti, fa proprio il "no al referendum costituzionale in nome degli interessi materiali dei lavoratori". In questa giornata molte sono state le iniziative davanti ai magazzini della logistica.

e-max.it: your social media marketing partner
Leggi tutto...

#MayDay2016 nel mondo

Primo Maggio di lotta del mondo, decine le capitali attraversate da cortei di lavoratori e sindacati.

A Taipei, Taiwan, le organizzazioni sindacali sono scese in strada per chiedere al governo la riduzione dell'orario di lavoro e l'aumento dei salari. In Sud Corea, decine di migliaia di persone hanno preso parte ai cortei del 1° Maggio per rivendicare un salario minimo più alto. In Germania, migliaia di manifestanti si sono riuniti nelle piazze di Amburgo e Berlino.

e-max.it: your social media marketing partner
Leggi tutto...

Primo Maggio di lotta nel mondo

L'apparato repressivo più imponente contro le manifestazioni del Primo Maggio si è visto all'opera a Istanbul, in Turchia, dove circa 20.000 poliziotti sono stati schierati con un centinaio di mezzi blindati per impedire che i manifestanti raggiungessero piazza Taksim, luogo simbolo del movimento operaio turco e delle recenti rivolte antigovernative. Duecento gli arresti e svariate decine i feriti negli scontri con la polizia, che ha usato gas lacrimogeni e getti d'acqua per disperdere la folla.

Tensione anche in Corea del Sud, dove migliaia di persone sono scese in piazza a Seul per protestare contro le politiche del governo sul lavoro. Manifestazioni importanti anche in Germania: secondo i sindacati tedeschi, almeno 400.000 persone hanno partecipato alle 470 mobilitazioni che si sono svolte in tutto il Paese.

e-max.it: your social media marketing partner
Leggi tutto...

#FightFor15: un movimento generalizzato che rivendica migliori condizioni di vita

fastfoodglobal 15 aprileIl 15 aprile è stato il giorno dello sciopero globale indetto dai lavoratori dei fast food e dei servizi. Una giornata preceduta da mesi di tam tam sui social network, in special modo su Twitter e Facebook dove da tempo circolavano foto e informazioni e si stabilivano collegamenti con altre categorie e movimenti.

In tutto il globo, in 200 città e 40 Paesi, migliaia di lavoratori sono scesi in strada per chiedere un salario minimo di 15 dollari l’ora (#FightFor15) e la possibilità di organizzarsi sindacalmente senza ritorsioni da parte dei datori di lavoro. In Italia hanno incrociato le braccia i lavoratori del turismo, che sono senza contratto di lavoro (#Insiemeperilcontratto).

e-max.it: your social media marketing partner
Leggi tutto...

Il 15 aprile si sciopera per l'aumento del salario e la libertà di organizzazione

Da qualche settimana è iniziato il tam tam per l'organizzazione di un "Global Day of Action", il prossimo 15 aprile, di #FightFor15. La chiamata allo sciopero è diretta principalmente a cassieri e cuochi della ristorazione veloce, addetti alla vendita al dettaglio, fornitori di assistenza domiciliare, operatori aeroportuali; e a tutti quei lavoratori che lottano per 15 dollari l'ora e la libertà di formare un sindacato senza ritorsioni da parte dei datori di lavoro.

#FightFor15 è nato nel novembre del 2012 organizzando circa 200 dipendenti dei fast food di New York City. Nel 2013 si è allargato, coinvolgendo migliaia di lavoratori in tutti gli Stati Uniti e dando vita ad uno sciopero nei ristoranti di oltre 150 città. Nel 2014 il movimento è diventato globale e ha lanciato il #FastFoodGlobal con scioperi e azioni di solidarietà in 33 paesi e 6 continenti.

e-max.it: your social media marketing partner
Leggi tutto...

Pagina 1 di 3

  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
You are here: Lotte in corso Internazionale

News archivio storico

News lotte in corso

News dal ventre della balena

  • 1
  • 2
  • 3

News feedback