chicago86

Italia

Ai lavoratori le botte, ai caporali le mazzette

manifestazione immigratiDietro la logistica lombarda, un giro di sporchi affari.
Una storia che nasce dallo sfruttamento degli operai e finisce con le speculazioni finanziarie.
d. e.

La logistica è un settore economico strategico, che rende bei quattrini a padroni e padroncini.

Soprattutto rende a quei moderni «mercanti di schiavi», che gestiscono la forza lavoro.

Nella stragrande maggioranza, i lavoratori della logistica sono extra comunitari, sottoposti a un estremo sfruttamento, in condizioni lavorative prive della minima tutela, in un clima di ricatti e di minacce, grazie alla legge Bossi-Fini.
Ma anche la pazienza ha un limite e, di fronte all’ennesimo giro di vite, i lavoratori hanno detto basta! E così negli ultimi mesi sono scoppiate lotte in alcuni importanti centri logistici delle province di Varese, Milano, Pavia e di Lodi, la cui attività riguarda soprattutto grandi catene commerciali.

e-max.it: your social media marketing partner

Viva i "teppisti" della lotta di classe di Rosarno!

Rosarno-rivoltaSottoposti a condizioni di lavoro e di vita subumane, impegnati in agricoltura per 15-16 ore di lavoro con un salario di 20 euro il giorno decurtato di 5 euro a titolo di «tassa di soggiorno» dagli appaltatori di braccia nostrani, ammassati come bestie in una vecchia fabbrica in disuso e in un'altra struttura abbandonata, i proletari neri immigrati di Rosarno si sono infine ribellati all’ennesima aggressione: il ferimento di due extracomunitari da parte di persone non identificate con un'arma ad aria compressa e pallini da caccia, come si addice, per l’appunto a degli animali.

e-max.it: your social media marketing partner

Pagina 36 di 36

You are here: Lotte in corso Italia

News archivio storico

News dal ventre della balena

News feedback