chicago86

Italia

"Fuori tutti". Oggi no shopping

Gli attacchi al contratto nazionale si moltiplicano, e ai lavoratori non resta che l'arma dello sciopero, per contrastare una deriva che si accompagna al consueto tentativo padronale di ridurre diritti e stipendi. Oggi tocca agli addetti della grande distribuzione, sia privata che cooperativa, e a quelli del commercio minuto legato a Confesercenti. Solo loro, perché il rinnovo del contratto nazionale con Confcommercio è già cosa fatta: "Ed è quasi paradossale che le aziende del piccolo commercio abbiano rinnovato il contratto e riconosciuto l'aumento salariale — osservano sul punto i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs — mentre le grandi aziende, private e multinazionali, e le grandi cooperative non lo vogliano fare".

e-max.it: your social media marketing partner

Metalmeccanici, chimici, Grande Distribuzione: contratti diversi ma un unico disegno

Difendere il contratto, conquistare diritti e salario
Metalmeccanici, chimici, Distribuzione Cooperativa: contratti diversi ma un unico disegno.

Sono i punti-guida dettati da Squinzi (Presidente di Confindustria) sui rinnovi contrattuali: rinnovi salariali inesistenti, attacco al diritto di riposo e alla malattia, potenziamento dei contratti aziendali per scardinare il contratto nazionale, welfare aziendale e in particolare sanità integrativa privata per finire di demolire ciò che resta dello stato sociale. Se il sindacato non dovesse accettare tali condizioni, Confindustria chiede al Governo Renzi di procedere a demolire il contratto nazionale per legge introducendo il salario minimo.

e-max.it: your social media marketing partner

#30O sciopero nazionale della logistica

Nella notte di giovedì 29 ottobre è iniziato lo sciopero nazionale della logistica, conclusosi nella giornata di venerdì 30. I lavoratori hanno incrociato le braccia per 24 ore bloccando interporti e hub logistici in tutta Italia per chiedere migliori salari e dignitose condizioni di lavoro. "Più salario, meno orario! Basta sfruttamento!" lo slogan scandito a Brescia dai facchini della Gls.

Lo sciopero è stato indetto dai sindacati Si Cobas e ADL per il rinnovo del CCNL trasporti merci e logistica: "Il 31 Dicembre scade il CCNL trasporti, merci e logistica, come s.i. cobas e Adl Cobas abbiamo presentato al governo e alle organizzazioni padronali la nostra piattaforma rivendicativa […] Se non si aprirà un tavolo di trattativa nazionale si andrà allo sciopero nazionale dell'intero settore."

e-max.it: your social media marketing partner

Si fermano per 24 ore i lavoratori della logistica

Sciopero nazionale di 24 ore: oggi e domani Sicobas e Adl mobilitano di nuovo "facchini", soci lavoratori delle coop e migranti delle piattaforme logistiche. In gioco il diritto alla rappresentanza sindacale, soprattutto per avere davvero voce in capitolo nel rinnovo del contratto nazionale.

Sarà una giornata difficile nei poli della logistica italiana: Torino, hinterland milanese, Verona, Vicenza, Padova, Bologna, Piacenza, Parma, Modena, Ancona, Roma e Napoli. Alcuni magazzini, di fatto, si fermeranno nella notte. Altri saranno presidiati ai cancelli. In tutti i delegati Cobas riapriranno le vertenze con i consorzi di appaltatori delle principali aziende della logistica, ma anche con gli enti più o meno pubblici che gestiscono alcune piattaforme strategiche.

e-max.it: your social media marketing partner

Lavoratori Livornesi su vertenza Ex Elia dopo gli 8 giorni di sciopero

COMUNICATO SULLA VERTENZA ELIA.

Al di là dei toni trionfalistici della stampa locale, l'epilogo (forse temporaneo) della vertenza Elia merita sicuramente una riflessione da parte di tutti i lavoratori Livornesi. Prima di tutto vorremmo comunque rendere merito agli operai Elia per aver sostenuto, di questi tempi, 8 giorni di sciopero consecutivi. Un record per la nostra città.

A nostro avviso il vero dato da considerare, però, è il seguente: i lavoratori scesero in sciopero per contrastare la richiesta della nuova ditta Bertani, di esternalizzare le lavorazioni utilizzando delle cooperative. Alla fine della vertenza lo stesso Bertani ottiene proprio questo risultato. Al di là di qualsiasi interpretazione.

e-max.it: your social media marketing partner

Pagina 7 di 36

You are here: Lotte in corso Italia

News archivio storico

News lotte in corso

News dal ventre della balena

News feedback