chicago86

Emilia-Romagna

Dichiarazione sciopero logistica 15 maggio 2013

sciopero-logistica-15maggioL'assemblea interregionale dei delegati sindacali S.I. Cobas e A.D.L. Cobas riunitisi il 19 aprile a Bologna, in relazione alla vertenza sul rinnovo del CCNL di settore (trasporto merci e logistica) scaduto il 31/12/12 e alle condizioni lavorative effettivamente esistenti nei vari magazzini, rivendicano l'applicazione di medesime condizioni contrattuali indipendentemente dalla committenza di riferimento e dalla cooperativa/società di appartenenza.

e-max.it: your social media marketing partner

Facchini bloccano Coop Centrale Adriatica: "Sospesi 16 di noi per motivi politici"

CoopAncora una protesta all'alba contro i provvedimenti di Astercoop. Coinvolti lavoratori stranieri accusati di avere creato "disordini e dissidi all'interno del magazzino". Uno degli accusati nei giorni incriminati era in malattia: "Lo fanno perchè siamo iscritti al SI Cobas".

Tornano i blocchi di fronte al magazzino di Coop Centrale Adriatica. Un centinaio di facchini si sta astenendo dal lavoro, e dall'alba blocca l'entrata e l'uscita delle merci. La protesta nasce dalla decisione di Astercoop, la coop che gestisce il magazzino di Centrale Adriatica, di sospendere 16 facchini.

Contestazioni disciplinari per Astercoop, motivi politici per i Si Cobas che da mesi guidano la protesta all'interno del magazzino che rifornisce di merci tutte le Coop del bolognese.

e-max.it: your social media marketing partner

Granarolo, i facchini bloccano l'arrivo delle merci: "Ci hanno detratto 35% del salario"

granarolo facchiniDa due giorni gli aderenti al sindacato Si.Cobas fermano i tir in entrata e uscita dalla centrale del latte bolognese: "Causa crisi buste paga da galera, ma lo stabilimento è in salute. Questo è sfruttamento del lavoro". L'azienda: "Anche noi parte lesa, colpa della cooperativa che li ha assunti"

e-max.it: your social media marketing partner

La rivolta dei facchini immigrati: “Anche qui è piazza Tahrir”

22marzo2013Uno sciopero nazionale. È quello che ha visto protagonisti, lo scorso 22 marzo, gli operai della logistica e del settore trasporto merci che lavorano per marchi come Tnt, Gls, Sda, Bartolini e Ups. Un'iniziativa che, spiega Mohamed Arafat, autotrasportatore egiziano della Tnt di Piacenza da sempre in prima linea, non nasce oggi, ma affonda le sue radici in lotte durissime che continuano da almeno due anni.

e-max.it: your social media marketing partner

Chi difende cosa

Coop-Adriatica22.3.13Il video servizio che riportiamo è stato realizzato dalla giornalista freelance Maria Elena Scandaliato durante lo sciopero del 22 davanti ai magazzini dell'Interporto di Bologna ed alla Coop Adriatica ad Anzola (BO). Un reportage dall'interno della manifestazione che, oltre a documentare le sacrosanti ragioni dei lavoratori in lotta, esprime in modo quasi didascalico le collocazioni delle varie parti in azione. Niente di nuovo naturalmente, ma l'evidenza della situazione può servire a far comprendere, a chi avesse dei dubbi, quali e quanti siano gli interessi in gioco nella logistica e nel sistema cooperative, sia nella Esselunga del reazionario Caprotti, che nella rossa - di vergogna, verrebbe da dire - COOP; interessi che le lotte dei lavoratori stanno pericolosamente mettendo in discussione.

e-max.it: your social media marketing partner

Pagina 4 di 6

You are here: Lotte in corso Italia Emilia-Romagna

News lotte in corso

News dal ventre della balena

News feedback